Floïd un grande classico della rasatura!

Lo confesso, io amo il dopobarba Floïd!

Ha favolose proprietà tonificanti e rinfrescanti. Certo è alcoolico e quindi il primo impatto post barba non è dei piú teneri ma ha questo odore vagamente retro un po’ caldo e cipriato ma allo stesso tempo lieve ma persistente. Nel mio caso resiste anche a 5 km in bici d’estate afosa e a tutto il sudore relativo!

Il bottiglione è poi favoloso: 400 ml praticamente una damigiana ornamentale anch’essa con uno stile da modernariato (mi sono sempre chiesto se il tappo sia in bachelite) e con un colore caldo e rassicurante.

Iniziamo subito con il precisare che il Floïd non è italiano ma in realtà una invenzione del tutto spagnola che risale al 1932. Il Floïd viene prodotto anche in Italia ma solo sotto licenza e variando peraltro anche la composizione. Quindi esistono differenti Floïd:

  • Floïd italiano arancione, quello di cui parlo
  • Floïd italiano blu, con note piú fresche; mai provato a mio avviso solo il colore rovina il tutto
  • Floïd spagnolo vigoroso, meno dolce di quello italiano arancione con un profumo piú mentolato e meno dolce. Anche molto piú alcolico (ahi!) e con un profumo piú persistente
  • Floïd spagnolo suave, come il precedente ma meno profumato e con meno alcool

Se lo trovate, non è facile, è d’obbligo lo spruzzino!

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in dopobarba, prodotti raccomandati. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Floïd un grande classico della rasatura!

  1. Marco ha detto:

    Ogni tanto, lo ammetto, lo tadisco con il Mennen ma ogni mattina dopo doccia e barba mi spompetto il viso con il Floïd!

  2. Jo 55 ha detto:

    Sentivo dopo la rasatura sotto il naso un bruciore fastidioso, ho provato svariate creme, balsami etc
    ma finito il loro effetto ritornava il bruciore, per sbaglio una mattina avevo fretta, quindi ho dato una spruzzata di Floid arancio sul viso…… ragazzi il buciore e’ sparito!!!!… ottimo dopobarba..consiglio vivamente….. ciao…-

  3. Danilo ha detto:

    E’ un gioiello il FloÏd! Dopo una rasatura con la Proraso verde o con il Cella, si sposa alla perfezione! Però, mi domando se possa essere “compatibile” anche con saponi dall’aroma particolare come il Tabac, o uno qualunque al Sandalo, per esempio. Cosa ne pensate?

  4. Andrea ha detto:

    Non avrai altro dopobarba all’infuori del FLOID, e ho detto tutto!!!

  5. claudio ha detto:

    ho recentemente acquistato il Floid genuine…. l’impatto mi piace molto e l’ho preso con convinzione, ma devo dire che dopo un po mi infastidisce un pochino, non mi è ancora arrivata la pompetta, magari dandomelo con le mani come faccio solitamente, è rimasto un po concentrato sulle guance.
    Solitamente io alterno vari dopobarba che ho:
    Aqua Velva e Mennen, che se da una parte perdono presto il profumo, dall’altra li uso volentieri se mi rado prima di andare a dormire o se rimango in casa rimandando eventualmente a più tardi un dopobarba più raffinato, questo perchè trovo che spengano benissimo la sensazione di bruciore, meglio di molti altri più blasonati, ma svanendo velocemente il profumo non mi infastidiscono nel sonno o in casa al chiuso
    Denim, l’originale (assolutamente non apprezzo il musk). lo uso in settimana, il dopobarba da uscita informale o per andare al lavoro in inverno, se mi rado al mattino oppure anche a distanza di 12 ore se mi sono rasato la sera prima.
    FLOID: lo sto provando, mi ha dato la sensazione di stufarmi un pò, ma l’impatto iniziale mi piace molto. devo provarlo co la pompetta che magari ne distribuisco meno e meglio
    PACO RABANNE XS: ce l’ho sia in versione dopobarba che eau del toilette, mi son entrambi stati regalati l’anno scorso in quanto, non facendo più il PACO di Paco Rabanne (quello nella bomboletta di alluminio) da anni ed essendomi quasi finite le scorte, era quello che gli somigliava di più. Gli altri paco rabanne non mi piacciono. ‘ il dopobarba di feste e uscite importanti
    HELAN balsamo analcolico Vetiver & Rum, buona crema idratante, non unge, profumo tenue, gradevole e persistente senza essere invadente o fastidioso, lo uso in alternativa agli altri, mi piace molto, non so se lo riacqisterei perchè preferisco lo spalsh alla crema, ma ripeto mi piace molto.

  6. fondano ha detto:

    L’ha ribloggato su Fondano.

  7. Nick ha detto:

    Purtroppo non riesco a trovarlo ne nei supermercati ne nei negozi “specializzati”….se voglio provarlo dovrò ricorrere ad internet e mi costerà di più. come creme uso Cella e TOBS Coconut, quindi dovrebbe sposarsi bene.

  8. Roberto ha detto:

    Non vorrei sfatare miti, ma il cosiddetto “Floid Blue” in realtà è un tonico per capelli che serve soprattutto a chi ha i cappelli bianchi per non farli ingiallire… ma se vi ci trovate bene può anche fungere da dopobarba. Di sicuro non vi ingialliranno mai le guance! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...