Rotbart Extra Dünn, l’extra sottile ma non troppo

Lamette Rotbart Extra Dünn.

Rotbart è un marchio tradizionale tedesco di rasoi e lamette. O meglio dovrei dire “era” visto che fu acquistato già negli anni 30 dalla già Gillette e ora Procter&Gamble. Se i rasoi non vengono piú prodotti è rimasta la produzione di lamette distribuite prevalentemente per il mercato tedesco ma, come tutte le lamette P&G, prodotta in realtà nello stabilimento di San Pietroburgo  come ben riportato sulla confezione: ZAO, Petersburg Products Int., Pulkovskoye Shosse 54, St. Petersburg 196140 Russia.

Questo non vieta lla confezione di riportare anche “Die Klassische Markenkling Seit 50 Jahren“…

Le lamette di chiamano Extra Dünn, ovvero extra sottili. Sarà vero? Non possiedo uno spessimetro ma il peso di 0,51 grammi è del tutto simile ad altre lamette normalmente prodotte a San Pietroburgo anche considerando le tolleranze del mio bilancino! Quindi se loro sono piú sottili, lo sono anche le Astra. E in effetti il comportamento di questa lametta è del tutto in linea con quello delle Astra stainless.

Come già accennato in Italia è difficile trovare queste lamette se si eccettua l’Alto Adige in quanto prodotte per il mercato tedesco.  Sono distribuite in una semplice scatola di cartoncino che ne contiene 10; ciascuna lametta è contenuta in doppia bustina e non mancano i 4 maledetti punti di colla tipici della produzione di San Pietroburgo.

  • PRODUTTORE: Procter&Gamble ovvero Gillette a San Pietroburgo in Russia
  • QUALITÀ: 9
  • AFFILATURA: 9, a livello delle Astra Stailess come già accennato
  • DURATA: 8 ottima durata
  • COSTO: alto, il consumatore tedesco non risente evidentemente della crisi e può pagare!
Questa voce è stata pubblicata in lamette. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Rotbart Extra Dünn, l’extra sottile ma non troppo

  1. Franz ha detto:

    Io abito in Alto Adige ma non le ho mai viste in effetti. Hai qualche indirizzo specifico? Grazie

  2. artedelradersi ha detto:

    Quelle che ho recuperato io vengono assolutamente dalla Germania. Sul fatto che siano vendute anche in Alto Adige l’ho letto da qualche parte su internet.

  3. claudio ha detto:

    sono stato in uno stabilimento in provincia di genova dove si lavorano bobine di lamiera in inox per svariati usi. ci sono macchine che srotolano assottigliano e riarrotolano le bobine di lamiera. altre le tagliano a fette di vario spessore ed ì rotoli vengono spediti ina stabilimenti d’ogni parte d’europa, soprattutto germania. per fare lamette doppio filo. lamette per usa e getta o testine di ricambio. ritengo pertanto che per molti il materiale di partenza è il medesimo.

  4. claudio ha detto:

    la variabile maggiore è la lavorazione di affilatura e trattamento superficiale eventuale per i quali sono competenti i singoli stabilimenti… ed ovviamente le forniture di diversa provenienza. ma lo standard immagino sia omogeneo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...